Sciame sismico, l'Osservatorio Vesuviano: "Nulla di cui allarmarsi, rientra nella dinamica della caldera"
Francesca Bianco, direttrice dell'Osservatorio Vesuviano

Sciame sismico, l’Osservatorio Vesuviano: “Nulla di cui allarmarsi, rientra nella dinamica della caldera”

(CFN) POZZUOLI – “Non c’è assolutamente nulla di cui allarmarsi lo sciame sismico registrato questa notte rientra nella dinamica di allerta gialla di attenzione della caldera dei Campi Flegrei – ha dichiarato Francesca Bianco, direttrice dell’Osservatorio Vesuviano -. Si tratta di eventi di micro-sismicità superficiale con epicentro nella zona a sud degli Astroni con la scossa di maggior magnitudo di 2.5 della scala Ritcher verificatasi alle ore 5,26. I dati della caldera che abbiamo rilevato negli ultimi mesi non segnalano variazioni significative sia geochimiche che geofisiche. Il sollevamento resta al momento quello di una velocità di 0,7 centimetri al mese. Il vulcano viene costantemente monitorato ventiquattrore al giorno dai nostri strumenti. I Campi Flegrei sono un vulcano attivo, percui, questo sciame rientra nel trend dell’evolversi della caldera ma ripeto non c’è nulla di cui allarmarsi“. (CFN)