Basket – Inizia il campionato di serie B: gli appuntamenti del week end

Basket – Inizia il campionato di serie B: gli appuntamenti del week end

(CFS) NAPOLI – Torna in campo anche la serie B Old Wild West che prenderà avvio domani, domenica 29 novembre, con la prima giornata di campionato.

Se la partita tra la Real Sebastiani Rieti e la Virtus Pozzuoli è stata rinviata a data da destinarsi, causa Covid, le altre formazioni del girone D1 scenderanno regolarmente in campo. La Scandone Avellino ospiterà al Pala Del Mauro il Basket Formia in quella che sarà una sfida importantissima per i padroni di casa, che partiranno con -6 punti di penalizzazione in classifica da recuperare il prima possibile, visti gli intenti della società di dare seria continuità alla storica formazione irpina. Partita tra le mura amiche anche per la Virtus Arechi Salerno che affronterà la Luiss Roma dell’ex puteolano Gianluca Tredici, formazione giovane e scattante quella capitolina, contro una più esperta Salerno che, come ogni anno, punta all’alta classifica.

Sant’Antimo sfiderà in casa la Virtus Cassino. Tommaso Carnovali si è detto molto fiducioso riguardo la sfida in quanto la loro è una squadra: “lunga e questo ci consentirà di gestire meglio le energie e l’intensità”. “La chiave sarà sempre la difesa” continua Carnovali, in particolar modo contro Cassino “una squadra che può disporre di tanti realizzatori a cui non dovremo concedere spazi, soprattutto sul perimetro dove sono tutti pericolosissimi. Dovremo restare concentrati dal primo all’ultimo minuto”. Tutte le partite di serie B sono si disputeranno domenica 29 novembre alle ore 18:00.

Quest’oggi, invece, è in programma la gara tra il Napoli Basket e la Benacquista Latina che si giocherà alle ore 18:30 al Pala Barbuto, come per la serie B, anche per la serie A2 bisognerà osservare l’obbligo di porte chiuse. In occasione della sfida odierna il Napoli Basket celebrerà un ricordo di Diego Armando Maradona. I giocatori, infatti, entreranno in campo con una maglia in suo onore, inoltre prima dell’inizio si osserverà un minuto di silenzio.(CFS – Martina Costantino)