Bradisismo, scossa di magnitudo 1,8 spaventa i puteolani
Scossa del 2 dicembre 2020 ore 20:23 di Magnitudo 1,8

Bradisismo, scossa di magnitudo 1,8 spaventa i puteolani

(CFN) POZZIUOLI – Una scossa di Magnitudo 1,8 è stata avvertita alle 20:23 in modo molto chiaro dalla popolazione. Localizzata sotto il monte Olibano (Accademia Aeronautica) 6 6th ta circa 2 kilometri di profondità è stata percepita in in modo intenso al punto che alcuni abitanti in zona Solfatara, oramai abbastanza abituati ed esperti, vi avevano dato una valutazione fra 3 e 4 di Magnitudo.

È la prima volta che ho avuto l’impressione di tornare nel 1983” ha scritto in un post un puteolano che ha vissuto il bradisismo e post bradisismo dell’83.

La scossa oltre ad esser stata registrata dai simografi ubicati a Pozzuoli è stata registrata anche dal sismografo di Baia e sentita distintamente anche da alcuni cittadini Bacoli.

Da gennaio il valore medio di sollevamento del suolo è passato da 6mm/mese al valore di 10mm/mese. Un incremento in 9 mesi che merita maggiore attenzione per un fenomeno conosciuto, cui gli abitanti dei Campi Flegrei sono abituati, ma che non deve destare preoccupazione.

Dal gennaio 2011 ad oggi il sollevamento totale è stato in zona porto di circa 67 cm di cui circa 18 cm da gennaio 2019.(CFN)