Basket: la Virtus incontra la concorrente ed ostica Valmontone

Basket: la Virtus incontra la concorrente ed ostica Valmontone

(CFS) POZZUOLI – È alle porte una gara importantissima per la Virtus Bava Pozzuoli che, sabato 18 gennaio alle ore 19:00, è pronta ad ospitare al Palazzetto “Errico” la Virtus Valmontone sua diretta concorrente. Entrambe le formazioni, infatti, hanno raggiunto 16 punti in classifica dopo la prima giornata del girone di ritorno e sono ad un passo dall’ultimo posto che garantisce l’accesso ai play off, attualmente nelle mani di Ruvo di Puglia (16 punti anche per i pugliesi). Anche Valmontone, inoltre, arriva da una scia di tre vittorie consecutive: Cassino, Avellino e Luiss Roma, quest’ultima battuta in casa domenica scorsa con il punteggio di 69-54.

Sabato arriverà in terra flegrea una squadra pronta a combattere con qualsiasi avversaria, forte soprattutto dell’esperienza del centro classe ’82 Luca Bisconti, miglior marcatore di squadra con 228 punti e una media di 15.2 a partita a cui si aggiunge un miglior punteggio di 23 punti. È un po’ il simbolo della formazione laziale, alla sua quinta stagione in maglia Virtus dopo le esperienze in A2 con Scafati, Roseto, Bari, Perugia, Capo D’Orlando, Trapani e Latina. Ci sono numeri interessanti anche per il play classe ’91 Giulio Casale che ha raggiunto 184 punti, una media di 13.1 a partita e, anche per lui, il miglior punteggio della stagione è di quota 23 punti, così come interessanti sono i numeri della guardia Matteo Caridà proveniente dal Basket Agropoli (serie C gold 2018/2019), la sua media è di 11.9 e il miglior punteggio di 26 punti.

La Virtus Pozzuoli è determinata a conquistare il poker di vittorie e a portarsi sul 2-0 con Valmontone provando a ripetere l’ottima prestazione della gara di andata, terminata 62-63 in favore dei gialloblu grazie ad una tripla di Andrea Picarelli allo scadere del 40’. Vincere sarebbe molto importante per lasciarsi alle spalle una concorrente diretta e compiere un passo avanti in direzione play off a cui Pozzuoli guarda con occhio attento, pronta a sfruttare qualsiasi occasione a suo vantaggio. Si cercherà ancora continuità, si cercheranno ulteriori conferme e si punterà molto sul fattore campo che potrebbe essere decisivo in una partita che sarà certamente combattuta fino all’ultimo secondo di gioco.(CFS – Martina Costantino)