Basket| Virtus Pozzuoli, domenica trasferta impegnativa nella Taranto dell’ex Nicola Longobardi
Il roster del Cus Jonico Taranto

Basket| Virtus Pozzuoli, domenica trasferta impegnativa nella Taranto dell’ex Nicola Longobardi

(CFS) POZZUOLI – Si torna in campo dopo la pausa per le festività pasquali e per la Coppa Italia e la Virtus Pozzuoli ricomincia con una sfida molto difficile, quella contro il Cus Jonico Taranto in programma domenica 11 aprile alle ore 18:00 al “PalaFiom” di Taranto.

Pozzuoli sfida la capolista in una trasferta che vedrà in campo insieme, ma questa volta da avversari, i due giovani del vivaio puteolano: Mario Caresta in gialloblu e Nicola Longobardi in rossoblu, riconfermato dopo la scorsa stagione. Taranto è la diretta concorrente della Sebastiani Rieti, che peraltro ha battuto, alla promozione in A2; anche in questo caso è il primo anno in cui si disputa il campionato di serie B, ma gli obiettivi posti sono stati subito dei più ambiziosi.

A tal proposito, la società ionica ha allestito un roster esperto in tutti i ruoli: si parte dalla regia affidata Nicolas Stanic, miglior marcatore di squadra con 264 punti realizzati, una media di 16.5 e un best di 25 punti. Lo affianca un altro giocatore esperto, Nicolas Morici, che ha totalizzato una media di 12.8 punti a partita e un best di 23 punti. A loro si aggiunge Bruno Santiago e poi è arrivato il rinforzo di Manuel Diomede, ex Rieti, che in due sole partite ha già raggiunto una media di 11 punti. Tra gli esterni va menzionato Bruno Duranti, ala piccola la cui media è di 10 punti a partita. Sottocanestro, invece,  vi è l’esperienza di Ferdinando Matrone, che ha giocato a Sant’Antimo lo scorso anno, mentre in precedenza ha anche partecipato al torneo di A2 con Cagliari e Scafati. In questa stagione ha raggiunto una media di 12.3 a partita e un best di 22 punti. Con lui, Alessandro Azzaro, ex Nardò, Giulianova, Bisceglie in B e Reggio Calabria in A2, la cui media è di 10.2 e il miglior punteggio è di 22 punti.(CFS – Martina Costantino)