Puteolana, sulla strada per i playout ancora una pugliese
Fotocredit GinoConte@Photographer

Puteolana, sulla strada per i playout ancora una pugliese

(CFS) POZZUOLI – Dopo il Gravina superato in settimana con qualche affanno, i flegrei affronteranno  il Molfetta al Domenico Conte di Pozzuoli per proseguire il sogno playout. La Puteolana 1902 potrà avere a disposizione per questa delicata gara anche il centrocampista Luca Cigliano grazie al ricorso accolto dalla disciplinare che ha tolto una giornata di squalifica al centrocampista. Il Molfetta è una squadra ostica, specialmente tra le mura amiche dove ha racimolato 26 dei 34 punti in classifica, che dopo un inizio di campionato difficile è riuscita a raggiungere le zone tranquille  grazie anche a nuovi innesti tra i quali Nicola Strambelli che con la sua classe ed i suoi goal ( 11 reti) è riuscito a far risalire la china la compagine pugliese. Per i flegrei quindi una gara da non fallire per non pregiudicare del tutto la stagione. I granata saranno ancora orfani di Armeno (ancora 2 turni di squalifica da scontare) e i lungodegenti Autieri e Piacente. La gara sarà diretta dall’arbitro Eremitaggio di Ancona e sarà trasmessa sulla pagina FB della società flegrea.

Questi iconvocati di Ciaramella per la gara contro il Molfetta: i portieri Riccio V. (’99), Romano (’02) , Parisi V (’02); i difensori Riccio S., Massa (01), Granata (’00), Zingaro (’00), Delle Curti (’02), Gentile (’00), Sardo; I centrocampisti Marigliano (’99), Catinali, Lauria, Ruggiero, Corcione (’02), Cigliano; gli attaccanti: Festa (’99), Romeo (’01), Celiento, Bellante, Ragosta, Guarracino, Dublino (’01).(CFS – L.P.)