Basket| Virtus Pozzuoli in scena a Monopoli per l’ultima gara della seconda fase. Ci sarà l’esordio di Cecchetti
Alessandro Cecchetti, nuovo arrivato in casa Virtus Pozzuoli

Basket| Virtus Pozzuoli in scena a Monopoli per l’ultima gara della seconda fase. Ci sarà l’esordio di Cecchetti

(CFS) POZZUOLI – Recuperi a parte, domenica 2 maggio si conclude la seconda fase del campionato di serie B Old Wild West 2020/2021 e la Virtus Pozzuoli è chiamata ad affrontare un’altra gara molto importante, che sarà decisiva per il posizionamento in vista dei play out, quella contro Monopoli.

Gli avversari dei flegrei, in lotta per evitare la retrocessione diretta, sono a quota 10 punti in classifica, così come Avellino, mentre Catanzaro è a 8 punti. Ancora molto incerta l’ultima posizione e l’ordine di accesso ai play out, quindi le due squadre faranno di tutto per ottenere due punti fondamentali per posizionarsi più in alto possibile.

A tal proposito Pozzuoli è corsa ai ripari ingaggiando l’ala forte Alessandro Cecchetti. Classe ’91, ha una certa esperienza in serie B avendo indossato la maglia di Recanati, Latina, San Severo, Bisceglie, Viterbo, Palermo, Roma e Cassino nella scorsa stagione. Il nuovo arrivato ha sostituito il centro Kushchev, con cui la Virtus ha sciolto consensualmente il rapporto, a seguito del perdurare di una condizione fisica non ottimale per affrontare una fase del campionato piuttosto delicata.

Tornando a Monopoli, si tratta di una squadra determinata a non retrocedere, come ha dimostrato nel recupero contro la Luiss Roma terminato 77-74 in favore dei pugliesi. Quanto al roster, vi sono elementi di traino come il play Giovanni Laquintana che ha una media di 16.4 a partita e un best di ben 33 punti. Miglior marcatore di squadra è la guardia Torresi con 12.2 di media e un miglior punteggio di 31 punti. Sempre nel comparto “piccoli” sono interessanti i numeri del play, classe ’83, Emiliano Paparella, 11.4 di media, negli ultimi anni è stato a Senigallia, Fabriano, Cefalù.(CFS – Martina Costantino)