Puteolana, i Diavoli piazzano un poker al Barano e allungano in classifica

Puteolana, i Diavoli piazzano un poker al Barano e allungano in classifica

(CFS) POZZUOLI – I granata servono un poker al malcapitato Barano Calcio al “Domenico Conte” di Pozzuoli. La vittoria odierna è stata preziosa per i flegrei vista la contemporanea sconfitta del Napoli United, primo inseguitore e prossimo avversario della Puteolana, sul campo dell’Ercolanese. Piccola minifuga quindi per i flegrei in classifica che porterà maggiore serenità nell’ambiente in vista del big match di domenica prossima contro la squadra di Diego Maradona Junior.
Entrambe le squadre si presentano alla gara con alcune assenze come Rinaldi e Marigliano infortunati per i flegrei e Monti e Selva squalificati per gli isolani.

La gara inizia con i flegrei subito padroni del campo alla ricerca della rete. Di Lorenzo spreca la rete del vantaggio sparacchiando al lato da buona posizione dopo un assist di Petrarca. Il Barano però non sta a guardare e si rende pericoloso al 14’ con una incornata di testa di Nocerino che impegna in corner il portiere flegreo Maiellaro. Al 16’ la Puteolana 1902 sblocca il risultato grazie alla solita punizione di Amelio, la terza dall’inizio del campionato, che trafigge il portiere isolano alla sua sinistra. I flegrei hanno la gara in pugno ma la manovra non è molto incisiva e precisa come in altre gare vista l’assenza di un organizzatore di gioco come Marigliano. Al 41’ i flegrei raddoppiano con Grezio che supera con un tiro in diagonale Mennella dopo una bella combinazione con Evacuo. Il tempo si chiude sul 2-0.

La ripresa inizia senza cambi ed al 49’ un’altra punizione dello specialista Amelio dai 35 metri termina di poco al lato. Al 56’ un colpo di testa di Evacuo su un cross del solito Amelio termina di poco al lato. Al 58’ una reazione scriteriata da rosso diretto di Matarese del Barano rende ancora piu’ ardua il tentativo di rimonta degli isolani. I flegrei ne approfittano subito della superiorità numerica realizzando il tris al 66’ con Guarracino, entrato da poco al posto di Di Napoli, che da sotto misura finalizza un assist di De Simone. Anche la Puteolana al 80’ rimane in dieci per l’espulsione di Porcaro, nuovo acquisto ufficializzato in settimana, per doppia ammonizione. Al 83’ gli isolani realizzano la rete della cosidetta “bandiera” grazie ad una bella conclusione dal limite dell’area di Scritturale che sorprende il portiere flegreo immobile nell’occasione. I granata ristabiliscono però le distanze dopo due minuti grazie ad un’autorete di Errichiello che nel tentativo di anticipare Guarracino insacca in scivolata nella propria porta.
La gara termina qui con il poker servito dai granata con il primo tentativo di fuga in attesa del big match di domenica prossima.(CFS – L.P.)

Puteolana 1902: Maiellaro, Balzano, Sica (’02), Fontanarosa, Petrarca, Amelio, De Simone, Di Napoli, Grezio, Di Lorenzo (’01), Evacuo. A disp. Caparro, Sardo, D’ascia (’03), Esposito G.,Porcaro, Accietto (’03), Di Giorgio (’02), Gioielli, Guarracino. All. Marra

Barano: Mennella L., Mennella (’01), Ruffo (’02), Conte, Nocerino (’02), Pica, Cerase, Scritturale, Abbandonato (’02), Matarese, De Stefano (’01). A disp. Castaldi (’05), Petrone (’02), De Candia (’03), Errichiello, Miniello (’03), Di Iorio (’04), Buono (03). All. Di Meglio
Arbitro: Palmieri (Avellino).

Marcatori: 16’ Amelio (P), 41’ Grezio (P), 66’ Guarracino (P), 83’ Scritturale (B), 85’ Aut. Errichiello (P).
Angoli: 6-3 per la Puteolana
Ammoniti: Di Napoli (P), Pica (B), Conte (B), Porcaro (B).
Espulsi: Matarese (B), Porcaro (P).