Basket, la Virtus mercoledì a Sant’Antimo per recuperare i punti persi

Basket, la Virtus mercoledì a Sant’Antimo per recuperare i punti persi

(CFS) POZZUOLI – Si disputerà nel turno infrasettimanale la quarta giornata del campionato di serie B Old Wild West che vede in programma parecchi derby, ma ad interessarci in modo particolare è quello tra la Geko Partenope Sant’Antimo e la Virtus Bava Pozzuoli che si disputerà al Pala Puca, presso il Centro Sportivo Sant’Antimo in via Marconi, mercoledì 16 ottobre alle ore 20:30.
La Virtus si troverà ad affrontare una vecchia conoscenza, infatti Partenope già nella stagione 2017/2018 era arrivata ad un soffio dai play off per la promozione in serie B, ottenuta, poi, lo scorso anno ai danni del Basket Bellizzi. Si tratta di una società che, come Pozzuoli a suo tempo, ha fortemente cercato il salto di categoria e si è poi strutturata al meglio per affrontare il campionato nazionale. Partendo dallo staff tecnico, in panchina c’è stata la conferma di coach Enzo Patrizio che ha portato la squadra alla promozione, affiancato, da quest’anno, dal puteolano Stefano Scotto Di Luzio che ha anche lavorato con la società flegrea sia ai tempi dell’A1 femminile sia successivamente come head coach dell’Under 18 Eccellenza. Quanto ai giocatori, tra le riconferme troviamo il play Luca Izzo e il centro, ex Virtus Pozzuoli, Giuseppe Luongo classe 1991 e autore di 20 punti in due partite. Rinforzi sono arrivati con gli ingaggi di giocatori di esperienza tra cui l’ala forte, ex Juve Caserta 2018/2019, Biagio Sergio che vanta nel suo curriculum molti campionati di serie B con Milano, Cassino, Scafati, Maddaloni e Siena. Al comparto “lunghi” è stato aggiunto il centro Ferdinando Matrone, che ha già totalizzato 29 punti in due partite e che ha esperienze sia in A2 che in B. Ingaggiate anche due guardie: Tommaso Carnovali, ex Viola Reggio Calabria, i cui numeri segnano già 32 punti, e Giovanni Gambarota autore di 23 punti in due partite e con buone esperienze in campionati di questo livello. Altro acquisto significato è stato quello di Vincenzo Provenzani, play classe ’99, di scuola Stella Azzurra e che è alla sua terza esperienza in serie B dopo aver dato un’ottima prova di sé a Scauri e Catania e non si è smentito nemmeno fino a questo momento in quanto ha già raggiunto quota 28 punti. Da ricordare che Partenope ha disputato una partita in meno in quanto la gara della seconda giornata contro Salerno è stata rinviata a mercoledì 23 ottobre, e soprattutto che è reduce dalla prima vittoria stagionale conquistata a Scauri la scorsa domenica con il punteggio di 56-76.
Menzionando alcuni dei componenti della squadra che Pozzuoli dovrà affrontare mercoledì si comprende chiaramente quanto la partita si prospetti difficile, ma soprattutto emozionante come solo un derby tra due squadre allestite per dare spettacolo ed ex conoscenze può essere, quindi, a maggior ragione, non ci sono scuse per non seguire la Virtus Pozzuoli al Pala Puca di Sant’Antimo anche perché tale gara segnerà l’esordio casalingo della società napoletana che per l’occasione ha indetto la Giornata del Basket garantendo l’ingresso libero al palazzetto a tutti gli appassionati.
L’incontro sarà trasmesso in diretta su Primaradio in FM e streaming e sulla pagina FB di Campi Flegrei News a partire dalle ore 20:15.(CFS – Martina Costantino)