Sequestrati beni per quasi 900mila euro a ditta edile puteolana

Sequestrati beni per quasi 900mila euro a ditta edile puteolana

(CFN) POZZUOLI – Quasi 900 mila euro sono i beni sono stati sequestrati ad una ditta edile puteolana dalla Guardia di Finanza di Napoli, su ordinanza di sequestro preventivo del GiP del Tribunale di Napoli. I beni, denaro depositato sui conti correnti e in immobili, sia a Pozzuoli che nella provincia di Napoli, in parte della società edile ed in parte del suo amministratore, ammontano esattamente a 871.087,86 euro. La ditta edile avrebbe omesso il pagamento di contributi ai dipendenti per un ammontare di 435.742,36 euro nel 2015 e 435.345,50 euro nel 2016.
“L’operazione – si legge in una nota della GdF – testimonia il forte impegno dell’Autorità Giudiziaria e della Guardia di Finanza nel contrasto all’evasione fiscale che danneggia le finanze dello Stato e altera la leale concorrenza tra aziende”.(CFN)