Puteolana, a Fasano sulla strada per la salvezza con il neo attaccante Guarracino
Puteolana, primo allenamento di mister Andrea Ciaramella

Puteolana, a Fasano sulla strada per la salvezza con il neo attaccante Guarracino

(CFS) POZZUOLI – La Puteolana 1902 ritorna in Puglia,. dopo Bitonto e Casaran0o, per la terza trasferta consecutiva contro il Fasano nella prima giornata del girone di ritorno. Sarà un vero e proprio scontro salvezza. Entrambe le squadre si dividono l’ultimo posto in classifica ma le ridotte distanze con le altre squadre invischiate per non etrocedere danno ancora buone possibilità ai granata di risalire la china. I flegrei dopo lo stop di Casarano sono chiamati al riscatto contro l’unica squadra che hanno battuto fino ad ora tra le mura amiche dello Stadio Conte per 2-1.

Grandi novità anche dal punto di vista del mercato sia in entrata che in uscita per i granata. In uscita sono andati altrove il difensore greco Orestis Nikoloupoulos all’Agnonese e la punta Angelo Scalzone di ritorno al Savoia.
Di contro sono arrivati tre giovani difensori di belle speranze, Francesco Massa classe 2001 dalla Nocerina, Vincenzo Zingaro classe 2000 dalla Fidelis Andria e Antonio Granata classe 2000 dalla Cavese che vanno a rinforzare il reparto under. In in queste ore la società ha ufficializzato l’acquisto del centravanti puteolano Raffaele Guarracino classe 1991 dalla squadra veneta dell’union S. Giorgio a Sadico, che milita in serie D, in sostituzione di Scalzone in partenza.(CFS – L.P.)