Basket – Conosciamo le avversarie della Virtus Pozzuoli: Catanzaro, Reggio Calabria e Matera

Basket – Conosciamo le avversarie della Virtus Pozzuoli: Catanzaro, Reggio Calabria e Matera

CFS – POZZUOLI Torna la Calabria nel girone D di serie B 2020/2021 con l’acquisto del titolo sportivo da parte di Catanzaro e Reggio Calabria e così, una terra dalle forti tradizioni cestistiche, sarà nuovamente rappresentata a livello nazionale.

Interessante il roster della Mastria Catanzaro che ha deciso di ripartire sotto la guida del tecnico campano Salvatore Formato, già a capo della formazione durante la scorsa stagione. Campano è anche il play scelto dalla società calabrese che ha optato per il salernitano Marco Cucco, classe ’94, vanta un esordio in serie A con Caserta a soli 15 anni, in carriera annovera, inoltre, presenze a Matera, Scafati, Bisceglie, Salerno, Porto Sant’Elpidio e Torrenova. A far parte della compagine catanzarese c’è, poi, Gioele Moretti, guardia-ala classe ’93, in arrivo da San Miniato, un giocatore pericoloso soprattutto nel tiro da fuori. Da Matera arriva la guardia Antonio Smorto, classe ’93, che nello scorso campionato ha fatto registrare 9.3. punti di media, come ala grande, invece, è stato scelto Francesco Morciano che ha in curriculum esperienze in A2 con Agrigento, ma anche presenze in A con Brindisi. Sotto le plance c’è un ex giocatore della Virtus Pozzuoli, Daniele Tomasello, pivot classe ’93, che ha concluso la passata stagione con 9.6 punti di media. Tomasello può contare su una lunga esperienza in serie B, campionato nel quale ha indossato la maglia dell’Eurobasket Roma, di Teramo, Giulanova e Bisceglie dove ha già fatto coppia con Antonio Smorto, altro acquisto della Mastria.

Come di consueto, inoltre, a far parte del girone D, c’è anche l’Olimpia Matera, una formazione che ha sempre dimostrato grande ambizione riuscendo a conquistare posizioni in classifica decisamente appetibili. Anche Matera parte dalle riconferme tecniche con coach Agostino Origlio e il suo assistente Daniele Serrelli. Il roster, invece, sarà composto da Luigi Brunetti, pivot di 205 cm, Leonardo Ciribeni, guardia classe ’92 con grande esperienza in piazze storiche del basket come Caserta, Roseto, San Severo e lo scorso anno a Salerno. Confermato il capitano Pasquale Battaglia, la guardia classe ’93 è alla sua terza stagione nella città lucana, mentre da Caserta arriva Norman Hassan, ala classe 1990 che nella stagione 2018/2019 ha già fatto coppia con Ciribeni in maglia bianconera. Tra le riconferme anche quella di Antrops Gints, ala centro classe ’82, tra i giocatori più pericolosi della scorsa stagione, e del play Lorenzo Panzini.(CFS – Martina  Costantino)