PUTEOLANA/ Ciaramella: "L'errore del nostro portiere sul primo goal ha condizionato la gara"
Andrea Ciaramella, trainer della Puteolana

PUTEOLANA/ Ciaramella: “L’errore del nostro portiere sul primo goal ha condizionato la gara”

CARDITO – E’ stata una gara dove abbiamo fatto un buon approccio e un buon primo tempo – spiega Andrea Ciaramella -. Purtroppo nel momento in cui controllavamo la partita c’è stato l’errore del nostro portiere che ha condizionato tutto il match. Le partite di Coppa sono così, gli episodi spesse volte sono determinanti perché ti condizionano. Poi, siamo ripartiti nel secondo tempo con un buon piglio ma feriti perché avevamo smarrito quella sicurezza che avevamo mostrato nella prima parte. Poca lucidità che ha permesso che venisse fuori la qualità dell’Afragolese che negli spazi con attaccanti importanti come Fava e Sogno hanno trovato il secondo goal e hanno chiuso la partita. C’è il rammarico perché abbiamo fatto bene per un’ora però non è bastato. Bisogna ora resettare e voltare pagina e pensare a domenica dove abbiamo subito l’opportunità di rifarci e sono molto fiducioso. De Marco? Ha fatto molto bene, è entrato subito in partita. Ha qualità tecniche e grande personalità anche se è molto giovane. Quando l’ho sostituito nella ripresa la sua assenza si è fatta sentire molto perché abbiamo perso l’equilibrio in campo“.